Restauro conservativo

RESTORE

“il restauro deve mirare al ristabilimento dell'unità potenziale dell’opera d’arte, purché ciò sia possibile senza commettere un falso artistico o un falso  storico, senza cancellare ogni traccia del passaggio dell’opera d’arte nel tempo”

 

Cesare Brandi

 

 

© Massimo Bernacchi e Samuele Ribechini  2010-2019.